Cerca nel sito

“Lo Shiatsu è un’arte terapeutica che utilizza il tatto per mantenere nella parte interna del corpo un flusso di energia vitale. La parola è composta da shi (dita) e atsu (pressione), quindi letteralmente pressione delle dita o, se vogliamo, digitopressione. In realtà nello Shiatsu non vengono solo utilizzate le dita, ma le mani oltre a gomiti, ginocchia e piedi. Nello Shiatsu coesistono due anime: la tecnica giapponese, parte visibile del trattamento, e la conoscenza teorica - complessa, raffinata e poetica – della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) che cerca dietro al sintomo della malattia il quadro di disarmonia che ha generato la malattia stessa.” Simone Soldani – Rivista EF – Marzo 2014

Lettura riservata ai soci CAPDI iscritti per il 2016

Iscriviti alla CAPDI

Rivista EF