Cerca nel sito

MOBAK - Basic Motor Competencies in Europe – Assessment and Promotion (Application 2018/2019) è il progetto Europeo cui partecipa l’Ateneo di Foggia, finalizzato allo studio dello sviluppo motorio del bambino. Il progetto è promosso nell'ambito di Erasmus + Sport e si propone di studiare lo sviluppo motorio del bambino che frequenta la scuola primaria ed i fattori psicopedagogici e metodologici correlati, sviluppare un processo di formazione degli insegnanti e degli Esperti Laureati in Scienze motorie e sportive, sulle metodologie didattiche e sui protocolli della valutazione motoria, promuovere l’educazione alla corporeità ed alle attività motorie quotidiane, per acquisire e mantenere stili di vita salutari.

Organizzazione mondiale della Sanità e Ufficio regionale per l'Europa hanno pubblicato un documento dal titolo: "Promuovere lo sport e migliorare la salute nei paesi dell'Unione europea: un'analisi dei contenuti delle politiche a sostegno dell'azione"

pdf Scarica il documento (1.89 MB)

Visita il sito

Organizzazione mondiale della Sanità e Ufficio regionale per l'Europa hanno pubblicato un documento sulla revisione dello sviluppo della politica di promozione dell'attività fisica e della legislazione negli Stati membri dell'Unione europea. Copenaghen: Ufficio Regionale OMS per l'Europa.

pdf Scarica il documento (573 KB)

Visita il sito

L’EUPEA (Associazione Europea dei Professori di Educazione Fisica) continua il suo lavoro nella promozione delle Scienze Motorie in Europa. Insieme a tutti i suoi soci (le Associazioni nazionali dei Professori e Laureati in Scienze Motorie come la CAPDI & LSM in Italia), difende la posizione dell’Educazione Fisica a scuola supportando tutti i progetti e le ricerche che possono contribuire al successo della nostra materia.

video ESSD Malta 2018 (58.87 MB)

video ESSD official 2017 (33.88 MB)

Irish Primary Primary Association Student Teacher Workshop annuale, gli studenti di tre università sono stati invitati a partecipare al workshop annuale degli insegnanti IPPEA il 22 ottobre 2018. Quest'anno la Maynooth University ha ospitato l'evento organizzato da Tony Sweeney e Susan Marron, comitato IPPEA. Elaine Harris, The Yoga Shed, ha presentato un workshop che ha esplorato lo yoga nella scuola primaria, con particolare attenzione all'inclusione di bambini con bisogni educativi speciali.

Visita il sito IPPEA

pdf EUPEA NEWS (283 KB)

Le relazioni tra attività fisica-salute e inattività-crescita dei costi pubblici sono palesemente evidenti. Pertanto, l’inattività fisica è oggi considerata una delle principali problematiche sociali: si tratta del quarto fattore di rischio di morte a livello mondiale. Fino pochi anni fa, le preoccupazioni principali riguardavano i paesi in via di sviluppo, tuttavia la sedentarietà è in crescita anche in paesi dalle economie sviluppate.

Il primo vertice europeo sull'educazione, ospitato dal commissario Tibor Navracsics, ha riunito il 25 gennaio a Bruxelles 20 ministri dell'istruzione, 600 esperti di formazione, professionisti e parti interessate in tutta

EUPEA (european physical education association) è lieta di presentare i nuovi membri del Consiglio, eletti nella riunione del forum EUPEA 2017 l'11 novembre a Manchester (Regno Unito). (da sinistra) Elinor Steel, Scozia; Viviana Zito, Italia,(rappresentante per l'Italia della CAPDI) Kasper Salin, Finlandia.

pdf EUPEA NEWS nov 17 (46 KB)

Il progetto PASS è un'iniziativa di 3 anni finanziata dal programma Erasmus + Sport dell'Unione europea. Guidato da Sport and Citizenship con il supporto di 6 partner europei, il progetto è iniziato nel gennaio 2015 come un tentativo di gettare nuova luce sulle politiche di attività fisica in tutta Europa. E' stata prestata particolare attenzione a cinque contesti: istruzione, industria dello sport, salute, sport di base e città. La conferenza finale consentirà di presentare la ricerca e le raccomandazioni del progetto. Il 5 dicembre è prevista la conferenza finale a Bruxelles.

pdf PASS PROJET FINAL CONFERENCE BRUXELLES (114 KB)