Cerca nel sito

"Durante il gioco, il rischio di infortunio è leggermente più elevato nonostante un’attenta pianificazione e uno svolgimento cauto. Nel caso di partecipanti oltre i 60 anni, si può partire dal presupposto che la responsabilità individuale e il rispetto altrui siano elementi consolidati." Mobilesport

Visita il sito della rivista

La FIEP 2020 nel 2020 sta pianificando la pubblicazione del libro "Educazione fisica nelle università"

archive FIEP book 2020 (582 KB)

La prevenzione negli sport femminili di squadra nasce dalla sistematizzazione delle conoscenze e delle esperienze raccolte dagli Autori nell’ambito della prevenzione degli infortuni e dell’allenamento specifico negli sport femminili. Attraverso il contributo di importanti ricercatori e accademici, Benis e Mazzilli si sono posti l’obiettivo di approfondire un tema, la cui conoscenza merita grande attenzione da parte dello staff medico-sportivo. Uno studio che permetterà inoltre ai professionisti del settore e agli appassionati di sport, di sviluppare un nuovo punto di vista sulla metodologia dell’allenamento che, partendo dalle evidenze scientifiche nell’ambito delle Sport sciences, unisce la teoria delle references con la pratica e l’esperienza, fungendo così da base valida per risolvere i quesiti che si presentano nella pratica quotidiana.

Visita il sito dell'editore

Dal sito mobilesport: "Ci sono ragioni sufficienti per andare in un campo sportivo scolastico. Dedichiamo questo tema del mese ai «campi invernali», diamo consigli, su come organizzarlo, suggerimenti per attività variate e molto di più. Tante situazioni di un campo di sport invernale in montagna. Prima di ogni campo invernale, facevo fatica ad addormentarmi e le mie notti erano agitatissime. Aspettavo soltanto il momento di partire: finalmente in montagna! Per un bambino di città, già solo il pensiero era un’avventura. Nella neve per di più! Natura, giochi e sport con tanti amichetti. Da bambino adoravo quest’effervescenza creata da attività fisica e nuove amicizie. E l’adoro tuttora! Ricordo con immenso piacere i campi invernali ai quali ho dapprima partecipato, poi organizzato e diretto. Quanti momenti magici vissuti, immersi nei paesaggi innevati."

Visita il sito di mobilesport

"Grandi e piccini, principianti e esperti saranno entusiasti sin dal primo giro di pista sul pumptrack. A condizione di non bruciare le tappe! Un ragazzo durante una discesa su un pumptrackSul pumptrack ci si può muovere in tutta sicurezza, lontano dal traffico stradale e migliorare tecnica, coordinazione, equilibrio e forza. Tutte queste caratteristiche rendono la disciplina ideale anche per la scuola. La si può proporre per una lezione di educazione fisica o una gita con la classe. Prima di scendere in pista è tuttavia consigliato di effettuare qualche esercizio per migliorare le capacità di coordinazione la tecnica."

Vista il sito mobilesport

"Chi non ricorda i pesanti palloni di cuoio che venivano usati a scuola per le lezioni di educazione fisica? Spesso questi ricordi sono poco piacevoli, anche perché i palloni medicinali erano tutt'altro che facili da lanciare e da prendere. Eppure, con l'uso dei palloni medicinali è possibile creare uno degli allenamenti più efficaci che sollecitano praticamente l'intero sistema muscolare."

Visita il sito di mobilepsort

Beach volley – Gioco 2 contro 2: "Questa disciplina si basa su strategie specifiche, sia durante la costruzione del gioco sia in situazione di difesa, durante le quali la tecnica, la tattica e la comunicazione interagiscono."

Visita il sito di mobilesport

"Passami la palla! Due squadre si affrontano su un campo ufficiale di futnet. Per segnare un punto, un giocatore deve effettuare un passaggio a un compagno con l'interno del piede, senza che il pallone tocchi terra. I passaggi con le mani sono autorizzati, ma non fruttano alcun punto. Spostarsi con il pallone tra le mani è vietato. Quando il pallone rimbalza per terra, viene dato alla squadra che non l'ha toccato per ultima."

Visita il sito di mobilesport

"L’orientamento è la capacità di sapersi muovere nello spazio e tener conto dei cambiamenti dell’ambiente a livello di spazio. Di seguito qualche esercizio che aiuta a migliorarla. Dei giovani praticano diversi sport contemporaneamente in una piccola area della palestra: calcio, unihockey, ecc.Un ginnasta che esege un salto mortale, ad esempio, deve disporre di una buona capacità di orientamento per atterrare sulle due gambe. Questa qualità è pure richiesta nei giochi collettivi dove il giocatore deve sapere a chi passare la palla prima ancora di averla ricevuta. Gli esercizi proposti nella nostra selezione sono realizzati con diversi tipi di palle. Trovate anche un percorso che stimola le capacità di coordinazione."

Visita il sito di mobilesport

“Pratico e veloce: Il nuovo pianificatore di lezioni su mobilesport.ch, grazie al pianificatore di lezioni, su mobilesport.ch, potete preparare delle lezioni personalizzate. Il nuovo strumento permette di preparare online oltre a delle lezioni, anche allenamenti, pianificazioni stagionali e semestrali, ed è a disposizione di tutti gli utenti registrati su mobilesport.ch. Lo strumento ha una struttura semplice e la funzione di aiuto guida l’utente durante i primi tentativi . E da ultimo: avete la possibilità di esportare la lezione pianificata come documento Excel e riscrivere il contenuto selezionato adattandolo alle vostre esigenze. Oppure si può semplicemente usare la lezione in palestra su un dispositivo mobile come supporto. Potete condividere le lezioni anche con colleghi e amici. Questa funzione è da tempo un elemento centrale di tutti i contenuti di mobilesport.ch.”

Visita il sito di mobilesport