Cerca nel sito

L'Educazione Fisica e le Scienze Motorie sono materie fondamentali del curriculum scolastico obbligatorio di ogni scuola secondaria. Discipline cui ricade il compito e l’onere di tutelare e rafforzare lo sviluppo psicofisico degli studenti in un’età tanto affascinante quanto delicata. Tale compito viene assolto in primis attraverso la pratica di attività ludiche, motorie e sportive, nelle quali lo studente apprende attraverso il proprio corpo mettendosi in gioco con se stesso e con gli altri, momenti nei quali la didattica frontale lascia spazio ad un’interazione ben diversa e più articolata tra docenti e discenti.

La scoperta del proprio corpo, la consapevolezza del proprio io in relazione al mondo e agli altri, la formazione della propria personalità sono tappe fondamentali nella crescita di ogni studente. In un contesto sociale nel quale le occasioni di espressione motoria e sportiva si fanno sempre più rare e circoscritte all’interno dell’ambito competitivo ed agonistico, l’Educazione Fisica a scuola rimane momento assolutamente prezioso di inclusione, scoperta ed applicazione; per tali motivi, l’Educazione Fisica acquisisce carattere imprescindibile per uno sviluppo psicofisico armonico e veramente consapevole, precondizione necessaria per una vera tutela ed educazione alla salute pubblica.

pdf Comunicato CAPDI 12 Giugno 2020 (227 KB)