Cerca nel sito

Dopo la pausa estiva e il cambio di Governo riprende l’esame in Commissione VII del Senato (con la calendarizzazione dei prossimi incontri) del disegno di legge n. 992 - Delega al Governo in materia di insegnamento curriculare dell’educazione motoria nella scuola primaria - già approvato in prima lettura alla VII Commissione della Camera dei Deputati. Il testo prevede che l’insegnamento delle due ore di Educazione motoria… “siano introdotte nelle classi quarte e quinte nell'anno scolastico 2021/2022, nelle classi terze, quarte e quinte nell'anno scolastico 2022/2023, nelle classi seconde, terze, quarte e quinte nell'anno scolastico 2023/2024, e che interessino tutte le classi a decorrere dall'anno scolastico 2024/2025”;

Inoltre vengono inseriti i laureati magistrali della classe LM47 - Organizzazione e gestione dei servizi per lo sport e le attività motorie - che nella prima stesura erano rimasti fuori dal DDL. La Capdi si era battuta contro tale esclusione ritenendola del tutto ingiustificata. Il finanziamento del DDL dovrebbe avvenire prevalentemente mediante riduzione del Fondo di cui all’art1, comma 202 L.107 (Legge la “Buona scuola” fondo per il miglioramento e la valorizzazione dell’Istituzione Scolastica) e mediante destinazione di quota parte dei posti di cui alla Tabella 1 allegata alla L.107 (Posti di potenziamento)

pdf Comunicato 7 nov (149 KB)

  • Pinterest