Cerca nel sito

“EF a settembre” - webinar Spaggiari-CAPDI - mercoledì 29 luglio 2020 - ore 15.00. Solo per i soci CAPDI il webinar sarà gratuito. Per iscriversi entra nell’area riservata, trovate il link per l’iscrizione. (la visione potrà avvenire in diretta o in differita)

pdf Comunicato capdi 28 luglio webinar EF settembre (204 KB)

Sono disponibili gli elenchi dei soci individuali Capdi e delle associazioni federate alla Capdi & LSM per il 2020.  Da questo link: Elenco Nazionale, si possono scaricare i seguenti file PDF:

Prepariamoci al concorso con i webinar CAPDI ma non solo …utile per tutti!
10° webinar mercoledì 15 luglio 2020 – ore 17.00.

"Competenze, competenze europee e leggi dello stato del primo e del secondo ciclo. Progettazione annuale, curricolo e UDA. Valutazione e compiti unitari. Esempi di come si progetta per competenze attraverso le UDA. Format di UDA."

Relatori: Lucia Innocente, Marisa Vicini, Nicola Lovecchio

Attenzione: per poter accedere ai webinar è necessario iscriversi al percorso

I webinar sono gratuiti ma riservati ai soci individuali CAPDI o delle associazioni confederate, in regola con l’iscrizione 2020.

pdf Comunicato CAPDI 14 luglio 2020 (432 KB)

 

Per chi volesse documentarsi sulle Linee Guida che le varie Istituzioni stanno predisponendo per la riorganizzazione della didattica per il prossimo anno scolastico, la Capdi & LSM sta raccogliendo e pubblicando in questo sito i documenti per ora disponibili. Vi invitiamo pertanto a consultare il box “EF A SETTEMBRE” nella home page del sito, nella colonna di destra. Chiediamo infine a tutti di segnalarci a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. eventuali altri documenti che possano essere di nostro interesse. La Segreteria Capdi & LSM

pdf Comunicato CAPDI 10 luglio 2020 (93 KB)

Ci sono buone novità per l’EF e le scienze motorie. Dopo lunghi periodi di silenzio, qualcosa si sta muovendo. Al Senato, la VII Commissione dopo un anno di immobilismo, ha ripreso a calendarizzare il DDL 992 quello per intenderci che da delega al Governo in materia di insegnamento curricolare dell’educazione motoria nella scuola primaria (vedi allegato).

Al fine di dare risposta ai numerosi quesiti che ci state ponendo in questo periodo, la Capdi & LSM ha pubblicato (home page – box sulla colonna di destra), alcuni documenti che possono essere utili per la riorganizzazione dell’Educazione Fisica a settembre.

Carissimi colleghi,
"Educazione Fisica Insieme 2020 10° Incontro di formazione per insegnanti di E.F. Bibione (VE) 25/26/27 settembre"

Vi comunichiamo che causa il protrarsi degli effetti della pandemia Covid-19 con conseguente incertezza nella possibilità di organizzare in sicurezza le attività rivolte ai colleghi di E.F., il corso viene soppresso. Con l’augurio di poterlo organizzare, nello stesso periodo per il 2021, vi inviamo i più cordiali saluti

Le segreterie AVIEF Venezia e Capdi

Mercoledì 17 giugno è stata calendarizzata, in sede referente della 7^ Commissione del senato, la ripresa dei lavori su DDL N. 992 - Delega al Governo in materia di insegnamento curriculare dell’educazione motoria nella scuola primaria. Scrivevamo ai primi di ottobre 2019.

L'Educazione Fisica e le Scienze Motorie sono materie fondamentali del curriculum scolastico obbligatorio di ogni scuola secondaria. Discipline cui ricade il compito e l’onere di tutelare e rafforzare lo sviluppo psicofisico degli studenti in un’età tanto affascinante quanto delicata. Tale compito viene assolto in primis attraverso la pratica di attività ludiche, motorie e sportive, nelle quali lo studente apprende attraverso il proprio corpo mettendosi in gioco con se stesso e con gli altri, momenti nei quali la didattica frontale lascia spazio ad un’interazione ben diversa e più articolata tra docenti e discenti.

Terzo webinar in area riservata, mercoledi’ 10 giugno 2020 – ore 17.00

  • La sicurezza a scuola: aspetti strutturali e gestionali
  • Le norme per le palestre e gli impianti
  • Gestione della sicurezza, prevenzione e protezione
  • Lavoratori di una palestra e in particolare docenti di Educazione Fisica
  • Criteri per il sovraffollamento
  • La colpa professionale (in organizzando, in vigilano, in educando) e le tutele