Cerca nel sito

"Per gli effetti negativi sull’abilità funzionale di una persona con contestuale aumento del rischio di caduta, la capacità di equilibrio viene valutata attraverso molti metodi e/o test, tra cui spicca la scala Tinetti. Purtroppo l’equilibrio è gestito a livello cosciente (corteccia pre e post frontale, aree 6 e 4), automatico (nuclei della base e talamo) e riflesso (arco spinale) con conseguente difficoltà nel definire strumenti e protocolli di misura ripetibili e in grado di considerare/ discriminare tutti i fattori in gioco."

Rivista EF - pdf Quando i videogame fanno bene (983 KB)

  • Pinterest