Cerca nel sito

In spedizione il numero 1/2017 della rivista EF.

Sommario Rivista EF maggio 2017

 

Nuovi documenti in area riservata:
Dossier Rebound: “Il ReboundAIR™produce interventi benefici nelle svariate condizioni muscolo-scheletriche, nonché del ricambio che deturpano la bellezza e l’armonia fisica, igienica ed estetica, sia interiormente che esteriormente.”
Dossier Arrampicata: “L’arrampicata sportiva, oltre ad essere una disciplina agonistica ormai conosciuta in tutte le parti del mondo, è soprattutto uno sport per il tempo libero che si pratica all’aperto su rocce naturali o al chiuso su strutture artificiali. La disciplina si è differenziata dall’attività alpinistica negli anni ’70 e da allora ha avuto un’evoluzione autonoma e veloce, sia per quanto riguarda la quantità di praticanti, sia per l’incremento delle difficoltà ed il livello prestativo.”
Scarpe MBT: Alcune tendenze a livello funzionale propendono per un ritorno alla natura in cui si predilige il barefoot. Da qualche anno il commercio propone le Masai Barefoot Technology con approcci della clientela spesso contrastanti. Quali evidenze e quante suggestioni? 
La progettazione didattica di Educazione Fisica: “Dalla progettazione annuale discende la programmazione delle attività che il docente realizzerà nel corso dell’anno e che adatterà alle esigenze che emergono dal contesto in cui opera. In proposito, la normativa che si riferisce al 2° grado (linee guida della secondaria di 2° grado, allegate al DPR n. 87 e 88/2010), aiuta molto anche per il 1° grado, poiché spiega chiaramente che cosa vuol dire progettare per competenze e, soprattutto, come si fa a valutare le competenze acquisite.”
A scuola di ergonomia: “Considerando il tempo che gli alunni trascorrono nell’edificio scolastico, la valutazione ergonomica dovrebbe divenire necessaria per evitare che le strutture diventino causa di disturbi acuti e cronici generati spesso da posizioni sedute scorrette e dall’eccessiva staticità. Forse un sogno… ma un intervento legislativo per prevedere banchi e sedie regolabili e una migliore educazione del personale docente in materia non sarebbero assolutamente fuori tema!”

Lettura riservata ai soci registrati

La rivista "EF" della Capdi & LSM ha avviato nell'ultimo numero, una nuova rubrica dal titolo " La mia immagine dell'EF". In anteprima qui sotto il primo contributo.

pdf La mia foto rivista EF (373 KB)

E' in spedizione il numero 3 della rivista EF.

"E' passato un anno da quando il sottosegretario all’istruzione Davide Faraone in una conferenza stampa, incalzato dagli insegnanti di EF e dalla stampa specialistica, annunciava che con la Legge 107/2015 gli insegnanti di EF del nuovo organico (potenziato) sarebbero stati 2672, dei quali 1182 nella scuola primaria. Con la promessa che i nuovi insegnanti di EF assunti (organico potenziato + concorsone) sarebbero stati, nel 2016, complessivamente 6000, dei quali 3500 utilizzati nella primaria.

"Primi giorni di luglio, primi giorni di vero caldo! Mentre Cristiano Ronaldo conduce il Portogallo alla finale dei campionati europei di calcio contro la Francia, due le notizie di altro sport che mi hanno colpito (e turbato). La prima riguarda il giallo del marciatore Alex Schwazer, l’atleta altoatesino allenato da Sandro Donati (un suo articolo è stato pubblicato nell’ultimo numero della rivista EF), che è risultato positivo al testosterone, in un test antidoping a sorpresa risalente al primo gennaio 2016. Incredibile! Schwazer si era appena riaffacciato al mondo dell’atletica dopo una squalifica per EPO di due anni, conseguente alla segnalazione alla WADA (l’Agenzia mondiale antidoping) ad opera dello stesso Donati, divenuto in seguito suo allenatore.

- Dall’anno scolastico scorso 2014-2015 con il (riff. normativi DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 5 marzo 2013 , n. 52 “Regolamento di organizzazione dei percorsi della sezione ad indirizzo sportivo del sistema dei licei, a norma dell’articolo 3, comma 2, del decreto del Presidente della Repubblica 15 marzo 2010, n. 89) sono partiti i licei sportivi che a tutti gli effetti sono una diramazione del liceo scientifico “tradizionale” al pari di quello delle scienze applicate.