Cerca nel sito

La mobilità degli atleti è uno degli elementi più evidenti del mondo dello sport: gli atleti si allenano e competono in vari paesi. Erasmus + Sport offre una dimensione aggiuntiva della libertà di movimento nello sport attraverso lo scambio di volontari, allenatori, dirigenti e personale in organizzazioni no-profit. Tali scambi avvengono nell'ambito di piccoli partenariati di collaborazione costituiti da almeno 3 organizzazioni provenienti da tre paesi del programma, con una sovvenzione massima di 60.000 euro. Questo tipo di partnership è stato introdotto nel 2016 e tra 60 piccoli partenariati collaborativi, otto progetti di mobilità sono stati selezionati per il finanziamento.

pdf ERASMUS+ SPORT NEWS (203 KB)