Cerca nel sito

EUPEA (european physical education association) è lieta di presentare i nuovi membri del Consiglio, eletti nella riunione del forum EUPEA 2017 l'11 novembre a Manchester (Regno Unito). (da sinistra) Elinor Steel, Scozia; Viviana Zito, Italia,(rappresentante per l'Italia della CAPDI) Kasper Salin, Finlandia.

pdf EUPEA NEWS nov 17 (46 KB)

Il progetto PASS è un'iniziativa di 3 anni finanziata dal programma Erasmus + Sport dell'Unione europea. Guidato da Sport and Citizenship con il supporto di 6 partner europei, il progetto è iniziato nel gennaio 2015 come un tentativo di gettare nuova luce sulle politiche di attività fisica in tutta Europa. E' stata prestata particolare attenzione a cinque contesti: istruzione, industria dello sport, salute, sport di base e città. La conferenza finale consentirà di presentare la ricerca e le raccomandazioni del progetto. Il 5 dicembre è prevista la conferenza finale a Bruxelles.

pdf PASS PROJET FINAL CONFERENCE BRUXELLES (114 KB)

"Che cosa rende un'idea adeguata ai finanziamenti europei? Guarda la nostra piattaforma online in cui potrai dare un'occhiata a tutti i progetti che sono stati accettati per il finanziamento e assicurati che la tua idea sia abbastanza innovativa! La piattaforma viene aggiornata quotidianamente e i progetti sono condivisi per inspirarvi e aiutarti a trovare nuovi partner. Perché non dare un'occhiata?"

pdf UE NEWS aprile (256 KB)

L'iniziativa Move2Learn, recentemente lanciata da Learn2Move, finanzia il viaggio di almeno 5.000 giovani in altri paesi dell'UE.

pdf UE SPORT NEWS aprile (272 KB)

Disponibile un nuovo numero della rivista internazionale SATPE (Scottish Association of Teachers of Physical Education).

pdf EUPEA REGIONAL NEWS (272 KB)

La mobilità degli atleti è uno degli elementi più evidenti del mondo dello sport: gli atleti si allenano e competono in vari paesi. Erasmus + Sport offre una dimensione aggiuntiva della libertà di movimento nello sport attraverso lo scambio di volontari, allenatori, dirigenti e personale in organizzazioni no-profit. Tali scambi avvengono nell'ambito di piccoli partenariati di collaborazione costituiti da almeno 3 organizzazioni provenienti da tre paesi del programma, con una sovvenzione massima di 60.000 euro. Questo tipo di partnership è stato introdotto nel 2016 e tra 60 piccoli partenariati collaborativi, otto progetti di mobilità sono stati selezionati per il finanziamento.

pdf ERASMUS+ SPORT NEWS (203 KB)