Cerca nel sito

Gli abitanti di Amatrice hanno perso tutto ma non la voglia di vivere nelle loro terre e lo dimostrano ricominciando dai giovani. In occasione della Giornata Europea dello Sport 2017, gli insegnanti Andrea Innocenzi, Amalia Parrinello, Andrea Quirini e tutte le maestre e i docenti dell'IC di Amatrice, hanno organizzato percorsi di psicomotricità, giochi motori e tornei di pallavolo, calcio, pallacanestro nel cortile della nuova scuola di Amatrice con l'obiettivo di esaltare l'importanza dello sport in una comunità colpita dal terremoto. Questa importante giornata è stata dedicata all’attività motoria e alla rinascita del paese reatino, un borgo completamente distrutto dal terremoto del 24 agosto dello scorso anno, ma che grazie al carattere e alla determinazione di tutta la comunità scolastica, sta ora tornando alla luce.

pdf Non si molla mai (166 KB)