Cerca nel sito

Comunicato Miur – La Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, e il Ministro per lo Sport, Luca Lotti, hanno siglato il 22 settembre a Palazzo Chigi un Protocollo d’intesa che impegna i due Ministeri a collaborare per una sempre maggiore diffusione della pratica sportiva nelle scuole. Nel Protocollo è previsto uno specifico riferimento ai laureati di Scienze Motorie che potranno essere coinvolti nelle sperimentazioni didattiche finalizzate a promuovere l’esercizio della pratica sportiva nelle scuole.

Visita il sito del ministero dello sport

E' stato pubblicato il DM 0004379 dell'11-09-2017: "Sperimentazione didattica studente-atleta di alto livello (D.M. 935 11/12/2015) A.S. 2017 - 2018"

pdf STUDENTE ATLETA (296 KB)

Pubblicata l'ultima newsletter della UE.

pdf Leggi (277 KB)

il progetto “A scuola di Sport” è arrivato ormai alla quarta edizione. Al progetto è stato destinato un milione di euro con il quale vengono finanziare progetti educativi in circa 250 istituti in tutta la Lombardia. Grazie alla collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale, il Coni Lombardia, il Cip Lombardia e l’Anci Lombardia. L’iniziativa è promossa da Antonio Rossi, Assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i Giovani.

Visita il sito della regione

Su proposta del’assessore Philipp Achammer la giunta provinciale di Bolzano ha approvato stamani il pacchetto di misure “Più movimento e sport”, che prevede l’aumento delle lezioni di educazione fisica nelle scuole in lingua tedesca. "L’obiettivo - ha detto Achammer - è quello di accrescere le capacità motorie di bambini e ragazzi. Studi internazionali rivelano il trend negativo e che vi è un aumento dell'obesità fra gli studenti. La scuola non può fare tutto da sola ma può dare un grande contributo". Concretamente il provvedimento, che sarà operativo nell’anno scolastico 2018/2019, porterà ad aumentare le ore di sport in prima elementare da due a tre, e dalla seconda elementare alla terza media da una ad almeno due ore alla settimana.

Visita il sito della provincia

Con l’approvazione degli emendamenti a firma del M5S Sicilia, i laureati del corso di studi in Scienze motorie potranno godere di un riconoscimento che già in altre regioni d’Italia è concreta realtà da anni. L’inserimento di un “direttore tecnico”, laureato in Scienze motorie all’interno delle palestre e degli impianti sportivi della Sicilia.

Visita il sito della regione