Cerca nel sito

Il Ministro Dario Franceschini ha proclamato il 2016 Anno dei Cammini col fine di valorizzare il ricco patrimonio composto dalla rete di Cammini storici, naturalistici, culturali, religiosi, che da nord a sud, attraversano il Paese rappresentando una fetta, magari poco conosciuta, ma fondamentale nell’offerta del turismo lento italiano. Da qui l’impegno del MiBACT di creare una rete di mobilità slow che doti il sistema Paese di una vera e propria infrastruttura intermodale di vie verdi, la possibilità di muoversi lungo l’Italia a piedi, promuovendo una nuova dimensione turistica. Attenta alla personalizzazione del viaggio che i Cammini o i luoghi attraversati possono offrire. Per raggiungere l’obiettivo il MiBACT si è fatto promotore dell’Atlante digitale dei Cammini d’Italia. Un contenitore di percorsi e vie pensato sulle linee guida indicate dalla direttiva ministeriale e regolamentato, con opportuni criteri, nell’ambito del coordinamento formato da MiBACT, Regioni, Provincie autonome: Comitato Cammini. Comitato che tuttora vaglia ulteriori, nuove proposte avanzate da regioni e province autonome.

Visita il sito

 

Sono state pubblicate le news dal sito Erasmus Sport.

pdf ERASMUS+ SPORT (237 KB)

 

In un'isola che, di per sé, è già una bellezza della Natura e della Storia, arrivano – col bagaglio di strumenti e costumi – centinaia di studenti che aspirano a diventare musicisti, ballerini, creatori di moda. E’ questo l’immagine guida della IV edizione di Ischia International School Festival musica, danza, moda, in programma nell’isola verde dal 7 al 12 maggio 2018. Molteplici sono gli scopi della manifestazione, che vanno dall'educazione alla sensibilità creativa ed artistica, all'educazione alle relazioni interpersonali, interscolastiche e interregionali; dall'educazione a forme di turismo culturale ed eco-sostenibile all'educazione alla solidarietà e alle forme di disagio e diversità. Per quest'ultimo aspetto, è previsto un apposito spazio “ Danza per Artemisia”dedicato in particolare ai problemi dei disturbi da comportamento alimentare“ DCA.

pdf School festival ischia 2018 (2.83 MB)

Il Meeting di Venezia, con la sua 36^ edizione prevista nel week-end 11-12 novembre 2017 porta con sè alcune novità. Si gareggia solo a Venezia la mattina di domenica e la sera di sabato con un numero chiuso di iscrizioni che arriva a 1.000 atleti provenienti da molte nazioni europee ed extraeurope. Un appuntamento in 2 tappe e appuntamento fisso nella città lagunare per il sabato sera, orario solitamente tranquillo visto che l’afflusso maggiore di turisti si registra durante la giornata. La base logistica di riferimento sarà il Palazzetto dello sport all’Arsenale. Apertura iscrizioni anche per Esordienti e Scuole – Chiusura iscrizioni il 31 ottobre.

Visita il sito della manifestazione

Vai alla pagina delle iscrizioni

 

Il bridge è un gioco, ma non uno sport perché non soddisfa il requisito di sforzo fisico non trascurabile: lo ha deciso la Corte di giustizia dell’Unione europea, stabilendo il pagamento della quota di iscrizione, compresa l’Iva, per partecipare alle gare. Secondo la Corte, l’imposta sui valori aggiunti può essere evasa solo per quanto riguarda attività "strettamente legate allo sport o all'educazione fisica"

Visita il sito della CGUE

Una città in movimento, Dubai punta ad un altro record: il principe ereditario di Dubai lancia la Dubai fitness challenge. Fare attività fisica 30 minuti al giorno per 30 giorni: in tutta la città si terranno lezioni gratuite, postazioni temporanee per il fitness e attività nel weekend per il divertimento di tutta la famiglia. La Dubai Fitness Challenge ha lo scopo di motivare i cittadini a fare attività fisica e rendere Dubai la città più attiva del mondo. Questo nuovo e ambizioso progetto cerca di stimolare gli abitanti di Dubai, i residenti e i visitatori a praticare esercizio fisico per almeno 30 minuti al giorno nell’arco di un mese, promuovendo e organizzando un’ampia scelta di attività e sport.

Visita il sito del progetto