Cerca nel sito

Presentato al Senato della Repubblica, da alcuni parlamentari del Gruppo Misto, primo firmatario il Sen. Maurizio Romani, il DdL N.2475 “Disposizioni in materia di riconoscimento e regolamentazione delle professioni relative alle attività motorie, nonché delega al Governo per l’istituzione della figura di insegnante specializzato in attività motorie”Il DdL, l’ennesimo (almeno una decina i DdL presentati negli ultimi 15 anni tra la Camera dei Deputati e il Senato), prevede l’istituzione di 4 figure professionali, che corrispondono prevalentemente ai profili d’uscita delle classi di laurea in SM e precisamente: il chinesiologo di base L-22, il chinesiologo sportivo LM-68, il manager dello sport LM-47 e il chinesiologo clinico LM-67. Nelle palestre e impianti sportivi è prevista l’istituzione di un responsabile (LM) che “vigili sulle attività tecnico-scientifiche e sui requisiti del personale istruttore operante nella struttura” e la presenza di almeno un professionista qualificato in possesso di una laurea in SM L-22.

Sono aperte le iscrizioni ai seminari D’Anna per approfondire 2016 dal titolo: Che cosa significa progettare per competenze in EF e soprattutto, come si fa? Gli incontri sono gratuiti, a numero chiuso e aperti a tutti gli insegnanti di Educazione fisica. Le iscrizioni verranno accolte sino ad esaurimento posti. Verrà rilasciato attestato di partecipazione MODALITÀ DI ISCRIZIONE - Vi sono due possibilità: • Direttamente via web consultando il sito www.edusport.it • Compilare la richiesta di partecipazione (in allegato) scrivendo in stampatello e spedirla via fax al numero 055.933.66.50 Il richiedente riceverà riscontro anche qualora la richiesta di iscrizione sia pervenuta a posti disponibili esauriti.

pdf Comunicato CAPDI n.19 del 10 novembre (161 KB)

  document Modulo di iscrizione word (239 KB)

Sono aperte le iscrizioni ai seminari D’Anna per approfondire 2016 dal titolo: Che cosa significa progettare per competenze in EF e soprattutto, come si fa? Gli incontri sono gratuiti, a numero chiuso e aperti a tutti gli insegnanti di Educazione fisica. Le iscrizioni verranno accolte sino ad esaurimento posti. Verrà rilasciato attestato di partecipazione. Modalità di iscrizione - Vi sono due possibilità: Direttamente via web consultando il sito www.edusport.it. Compilare la richiesta di partecipazione (in allegato) scrivendo in stampatello e spedirla via fax al numero 055.933.66.50

pdf Comunicato CAPDI n.18 del 18 ottobre (83 KB)

document DannaPer Pavia scheda iscrizione (329 KB)

 

Sono pubblicati sul sito www.progettosportdiclasse.it la Nota MIUR prot. n° 6911 del 21.09.2016 con le indicazioni del progetto Sport di Classe a.s. 2016/2017 e l’avviso per la ricerca di Tutor Sportivi Scolastici.

pdf Comunicato CAPDI n.17 del 27 settembre (1.08 MB)

E’ convocata un'assemblea straordinaria della capdi & lsm. Prima convocazione: Mercoledì 14 settembre 2016 alle ore 16.00 presso Studio Notaio Francesco Candiani in via G. Pepe n.8 in Mestre-Venezia tel 041.975366. Seconda convocazione: Giovedì 15 settembre 2016 alle ore 16.00 presso Studio Notaio Francesco Candiani in via G.Pepe n.8 in Mestre-Venezia tel 041.975366 . Ordine del giorno: Nomina del Presidente dell'Assemblea e del Segretario dell'assemblea. Verifica dei poteri. Presa d’atto delle variazioni statutarie, effettuate con referendum in base all’art 11 dello Statuto della Capdi e approvate dall’Assemblea nazionale della Capdi tenutasi a L’Aquila presso la Facoltà di Scienze Motorie in via Cardinale Mazzarino il giorno 11 marzo 2006, con approvazione da parte dell’assemblea del nuovo Statuto della Capdi & LSM. Termine dei lavori dell’assemblea previsti per le ore 17.00.

pdf Convocazione assemblea straordinaria (53 KB) CAPDI

 

Cari associati e cari lettori, appena terminate le Olimpiadi e orgogliosi dei successi italiani vorremmo aprire uno spazio di confronto che prima di oggi la CAPDI non aveva mai intrapreso. Riguarda il caso Schwazer -Donati e la lunga squalifica sentenziata dal TAS al nostro marciatore. Molte sono state le mail che sono giunte in questo periodo riguardanti la nota vicenda e dopo un ponderato confronto la giunta nazionale ha deciso di dare spazio ai colleghi sull’argomento. Uno spazio che accolga lettere di opinione sui fatti accaduti evitando altre sentenze dal sapore di giustizialismo di cui non abbiamo bisogno. Da parte della CAPDI c’è sostegno pieno e incondizionato a chi si batte contro il doping e la slealtà sportiva: è la nostra prima missione come insegnanti! Non è un caso, infatti, che abbiamo ospitato Sandro Donati in conferenze delle nostre associazioni provinciali e un articolo a sua firma nel numero 1/2016 della nostra rivista. Vi chiederemmo, quindi, per amore allo sport e al suo confronto leale di inviarci le vostre riflessioni, commenti, opinioni e magari suggerimenti su una storia che almeno sulla carta bollata appare nebulosa e contorta.

pdf Il caso Schwazer -Donati (16 KB)